Vincenzo Olivieri

“Il progetto più innovativo di cui io sia a conoscenza: Employability 2.1.

Ho avuto la fortuna di partecipare al programma e ne sono estremamente soddisfatto. Sono tanti i pregi dello stesso che possono essere elencati, come la possibilità di fare esperienze in grandi aziende mentre si ottiene una formazione di livello manageriale o l’approfondimento di tematiche spesso sottovalutate come le soft skills.
Quello che però più apprezzo è la sua tendenza a stimolare le capacità personali.
La selezione fra un gran numero di partecipanti permette ai fortunati, e penso di poter utilizzare anche l’aggettivo bravi, vincitori di stare a contatto con persone davvero in gamba e fuori dal comune.
Le interazioni che naturalmente si generano portano ognuno a dare il meglio, a mettersi in discussione e migliorare, imparando a riconoscere in se sia le proprie aree di miglioramento che i propri punti di forza. Da non sottovalutare, inoltre, i grandi rapporti di amicizia creatisi già in un solo mese di frequentazione.
Le testimonianze di persone di gran successo in campo lavorativo permettono, poi, di conoscere le migliori “tecniche” indispensabili per affrontare il mondo lavorativo e di ottenere consigli da chi partendo dal nostro livello è riuscito a “farsi strada nella folla”. Infine è interessante anche l’eterogeneità delle figure professionali presenti che permette di aprire la mente anche a visioni molto differenti dalle proprie.
Consiglio a tutti con entusiasmo il progetto Employability.”

Author: l.russo

Share This Post On