L’incontro con Marco Paganardi, Manager E&Y

Realizzare, introdurre e guidare l’innovazione all’interno del tessuto imprenditoriale italiano: è questo l’obiettivo che si pone Marco Paganardi. Il consulente di E&Y da tempo segue progetti innovativi e creativi facendo da collante tra clienti e provider tecnologici.
Il tema è da sempre sotto i riflettori, se da una parte il bisogno di proiettarsi in avanti cercando di adattarsi alla dinamicità del mercato è forte, dall’altra ci si confronta con budget limitati dovuti ad una difficile valutazione del ritorno d’investimento. E&Y si propone come il giusto partner che tenga in considerazione questo trade-off offrendo, da un lato, soluzioni finanziarie e, dall’altro, soluzioni tecnologiche. Il fine è mettere a disposizione un network vasto in grado di fornire le migliori competenze attualmente disponibili sul mercato.
Un esempio è il progetto portato avanti per Ovs che si proponeva di rilanciare il settore del retail sfruttando le innovazioni dell’IT che pervadono, oramai in maniera trasversale, il settore. Il progetto ha visto la collaborazione di partner sia istituzionali sia privati che hanno lavorato in un’unica direzione per poter rendere l’azienda italiana sempre più appetibile agli occhi del consumatore. Ciò è avvenuto intercettando e applicando le proprie innovazioni di prodotto affinché l’azienda potesse introdurre un nuovo paradigma tecnologico ed essere riconosciuta come First Mover nell’applicazione del Dominant Design.
Ogni giorno E&Y lavora al fianco dei propri clienti, offre competenze tecnologiche e finanziarie per tradurre le idee in piani di deployment attuabili in ogni contesto lavorativo, l’obiettivo è abbattere i muri legati ai cliché che vedono le aziende italiane poco inclini al cambiamento.

Author: l.russo

Share This Post On